Grande successo di presenze alle Piscine dello Stadio per il Meeting Nazionale Nuoto Città di Terni che – lo scorso fine settimana – ha visto trionfare, nella categoria cadetti, il Circolo Canottieri Aniene, seguito dall’Accademia Pds Terni e terza piazza per la Libertas Rari Nates di Perugia. Per quanto riguarda gli Esordienti B la società che ha ottenuto il primo posto è stata Club Nuoto Rieti, seguita dalla F&D H2O arrivata seconda e terzo posto per Roma Nuoto Master. Due le migliori prestazioni quella di Sofia Martini nei 50 metri rana della società Accademia Pds Terni e quella di Alessandro Fortini nei 100 metri rana della Libertas Rari Nantes di Perugia.

La manifestazione è stata quest’anno arricchita dalla prima edizione del Meeting di Nuoto Master, riservato ad atleti dai 25 anni in su. “Una iniziativa, questa del Meeting di Nuoto Master che – ha detto il presidente nazionale della Federazione italiana nuoto, Mario Provvidenza – che definiamo coraggiosa ed impegnativa e che ci inorgoglisce”.

Durante le tre giornate di meeting sono stati consegnati anche tre premi in ricordo di Bernardo Sala e Andrea Nicolao, entrambi atleti umbri scomparsi recentemente, e Mauro Tognarini, ex allenatore dei portieri di numerose società dilettantistiche tra cui Terni Est, Campitello e Bosico.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’organizzazione, Giorgio Filippi e dal Presidente della Camera di Commercio di Terni, Giuseppe Flamini, che hanno evidenziato i numeri del Meeting, al quale hanno partecipato 1.050 atleti, provenienti da tutta Italia, appartenenti a 70 società. In tutto, a Terni, sono state registrate 3.500 persone tra atleti ed accompagnatori la cui presenza ha incentivato positivamente l’economia e il turismo locale.

“Un ringraziamento – concludono – va a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento ed in particolare anche ai volontari. Già guardiamo al futuro e al prossimo meeting”.