Momento magico per Matteo Santi. L’atleta degli Arcieri Città di Terni, sarà infatti protagonista – nel fine settimana – ai Tricolori Indoor di Rimini e subito dopo volerà in Turchia per partecipare agli Europei di Samsun dove difenderà i colori della Nazionale.

“Ogni volta che un nostro tesserato risponde ad una convocazione della Nazionale è per noi motivo di grande orgoglio – commenta Mauro Sbaraglia, presidente degli Arcieri Città di Terni – questo ci da ogni giorno maggiore forza per portare avanti i nostri progetti”.

Da venerdì a domenica presso i padiglioni della Fiera di Rimini si affronteranno i migliori atleti italiani nel campionato Indoor. Gli Arcieri Città di Terni si presenteranno al via con ben 9 atleti.

Oltre a Matteo Santi che gareggerà nell’arco Olimpico individuale e a squadre (Junior) insieme a Simone Angeli Felicioni e Gabriele Mondaldi ci saranno anche Manuel Bianchini qualificatosi nell’arco Olimpico individuale categoria Ragazzi, Edoardo Scaramuzza nel Compound Junior individuale e Riccardo Gasponi nell’arco Nudo individuale.

A Rimini ci saranno anche le forti ragazze della squadra arco Nudo formata da Sara Giustini (in pedana anche nell’individuale), Rosa Riggi e la campionessa europea 3D Sabrina Vannini.

Appuntamenti di rilievo nei quali gli atleti degli Arcieri Città di Terni sicuramente sapranno mettersi in mostra come del resto hanno fatto in occasione del Trofeo San Valentino andato in scena lo scorso fine settimana.

Come vuole ormai la tradizione, la competizione organizzata dalla società ternana si è svolta al Palatennistavolo ed ha visto la partecipazione di numerosi atleti provenienti da tutta Italia. Una due giorni particolarmente emozionante che ha visto primeggiare e conquistare il premio speciale riservato agli assoluti a due atleti su tre degli Arcieri Città di Terni: Edoardo Scaramuzza si è imposto nell’arco Compound e Matteo Santi in quello Olimpico mentre Marco Nati della Rocca Flea Gualdo Tadino nell’arco Nudo.