Inizia con un 9° posto finale sulle pedane di Bonn la stagione di Coppa del Mondo di Alessio Foconi nel fioretto maschile. Un inizio non facile nella stagione dove il campione del Circolo Scherma Terni è l’uomo da battere dopo i due ori ai Mondiali di Wuki, in Cina, e la conquista della Coppa del Mondo nella scorsa stagione.

Dopo la prima giornata di gara dedicata alla fase a gironi, Alessio è entrato in scena sabato nel tabellone principale. Ammessi di diritto nel main draw anche Daniele Garozzo, Andrea Cassarà e Giorgio Avola, a cui si sono aggiunti i qualificati Edoardo Luperi, Guillame Bianchi e Lorenzo Nista. Nel tabellone dei 64 Foconi supera il polacco Bartosz Cegielski 15-9, poi nei sedicesimi il francese Julien Mertine per una sola stoccata (15-14). La corsa del ternano finisce contro il giovane americano Nick Itkin, avversario ostico e scorbutico per Alessio che inizia contratto e fuori misura, poi rimonta dal 14-10 al 14-14. Ma l’ultima stoccata è dell’americano che vola ai quarti dove batte anche Garozzo (15-9) prima di cedere in semifinale a Cassarà (15-10). In finale il britannico Richard Kruse ha la meglio sul bresciano (15-11) aggiudicandosi la prima tappa di Coppa del Mondo della stagione.

La tappa prima tappa di Coppa del Mondo di fioretto maschile a Bonn si chiuderà domani, domenica, con la gara a squadre.