Sono 15 mila le presenze registrate nei 60 spazi allestiti da altrettante associazioni sabato scorso in occasione della settima edizione di Narni Sport Night. Il dato viene reso noto dal vice sindaco di Narni, Marco Mercuri, e dall’assessore allo sport, Lorenzo Lucarelli, che tracciano il bilancio della manifestazione e parlano di risultato oltre le aspettative.

“E’ stata una festa dello sport e della gente – hanno sottolineato i due amministratori – che ha offerto soprattutto ai bambini e ai ragazzi la possibilità di provare tante discipline sportive e alle associazioni di mettere in mostra sport spesso ritenuti – a torto – minori. Mercuri e Lucarelli hannop fatto rilevare “l’importanza della sinergia pubblico-privato e quella tra assessorati. Un impegno – concludono – che ci porta già a progettare l’edizione 2019”.

L’amministrazione comunale di Palazzo Dei Priori informa, inoltre, che il premio atleta narnese dell’anno verrà assegnato Il 20 dicembre.