Brutte notizie per Bari, Cesena e Avellino che non risultano – al momento – in regola con la documentazione necessaria per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B.

Il verdetto in tal senso è stato espresso oggi dalla Covisoc e dalla Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi della Figc. I club bocciati potranno inoltrare ricorso entro le ore 19 di lunedì 16 luglio.