E’ già in moto la macchina organizzativa per i Campionati Europei di Scherma Paralimpica, che si terranno, a Terni, dal 17 al 23 settembre prossimo. Al Circolo Scherma Terni, guidato dal presidente Alberto Tiberi, continuano ad arrivare le iscrizioni, ultime in ordine di tempo le delegazioni di Russia e Bielorussia. Si tratta solo dell’inizio, dal momento che è previsto l’arrivo di oltre 250 atleti e di migliaia di tifosi, ma la capacità organizzativa già dimostrata in altre occasioni per eventi di questo genere è stata la garanzia che ha indotto la Federazione Italiana della Scherma a scegliere, oltre un anno fa, proprio il Circolo ternano.

A fare da testimonial d’eccezione alla presentazione ufficiale dell’evento che si è tenuta lo scorso mese di febbraio alla Borsa Internazionale del Turismo 2018 di Milano, la campionessa paralimpica Bebe Vio, che ha detto di non vedere l’ora di gareggiare sulle pedane ternane.