Ci saranno anche due sciabolatrici umbre a rappresentare l’Italia a Verona, in occasione dei Campionati del Mondo categorie Cadetti (under17) e Giovani (under20) di scherma, in programma dal 1° al 9 aprile prossimi. Sono Lucia Lucarini e Vally Giovannelli, entrambe “nate” sulle pedane ternane e adesso sotto i colori del Frascati Scherma.

Saranno protagoniste dell’evento che ha nel patron del Chievo calcio, Luca Campedelli, il presidente del Comitato organizzatore, e che si svolgerà al Cattolica Center scaligero, con in pedana oltre 1.250 tiratori in rappresentanza di 130 Paesi. Si tratta dell’appuntamento più importante per la scherma giovanile internazionale e, soprattutto, della rassegna che coinvolge il numero più elevato di partecipanti e di Nazioni.

L’Italia punta a recitare un ruolo d’assoluta protagonista, cavalcando l’onda degli eccellenti risultati conseguiti nei recenti Europei under17 e under20 di Sochi.

Mercoledì 4 aprile spazio, nella sciabola femminile individuale Giovani debutterà in pedana Lucia Lucarini, da qualche anno tessera con le Fiamme Rosse. Il giorno seguente, giovedì 5, toccherà a Vally Giovannelli nella prova individuale delle sciabolatrici categoria Cadetti. Venerdì 6, infine, sarà la volta della prova a squadre di sciabola femminile under20, che rivedrà in gara Lucia Lucarini.