La Ternana ha ripreso nel pomeriggio la sua preparazione in vista del secondo impegno casalingo consecutivo, quello di sabato 21 ottobre, alle ore 15, contro l’Ascoli.

Il portiere Alessandro Plizzari si è sottoposto ad esame radiografico che ha evidenziato una frattura della prima falange del dito sinistro del piede. Ora dovrà osservare un periodo di riposo per poi essere sottoposto ad un nuovo controllo. Lavoro individuale per Favalli, Paolucci, Vitiello, Bordin e Tremolada. L’ecografia cui si è sottoposto quest’ultimo ha escluso lesioni alla coscia sinistra. Assente, invece, Diego Albadoro a causa di una gastroenterite.

La squadra, reduce dall’entusiasmante affermazione in rimonta contro lo Spezia, ha ricevuto, oggi, la visita del patron Stefano Bandecchi. “Non credevo che avremmo rimontato e vinto – ha detto riferendosi alla partita contro i liguri. I Tifosi – ha aggiunto Bandecchi – Sono stati più bravi di me ad incitare la squadra fino alla fine. Io sul doppio svantaggio ho spento il televisore e forse dovrò comprarne uno nuovo”.

Sul closing per l’acquisizione della società. ”La famiglia Longarini – ha spiegato il patron rossoverde – è stata davvero corretta facendoci lavorare senza alcuna interferenza. Hanno detto che forse saremo pronti entro dicembre a fare tutto”. Riferendosi al calcio mercato, Bandecchi ha sostenuto che “tutti i giocatori stanno facendo il loro dovere al meglio, soprattutto quelli meno esperti a dire il vero. Ho detto a Pochesci che abbiamo il miglior attacco del campionato – ha concluso – ora basta avere la migliore difesa”.