Si terrà il 5 agosto prossimo, alle ore 17, il 3° Triathlon Sprint di Piediluco nelle classiche distanze di 750m di nuoto, 20 chilometri in bici e 5 di corsa. Un evento di grande richiamo e rilievo sportivo, che porterà sulle sponde del lago ternano 250 fra i più grandi triatleti nazionali provenienti da tutta Italia e dall’estero. La manifestazione, giunta al terzo anno, per l’organizzazione dal Circolo Canottieri Piediluco, è stata presentata questa mattina presso la sede del Comune di Terni. E’ un evento nel quale la società crede fortemente per il valore sportivo e la ricaduta economica sul territorio. Oltre 500 le presenze previste nel week end del 5/6 agosto, con un tutto esaurito da parte degli albergatori locali raggiunto grazie alle convenzioni che il Circolo ha attivato, già dal mese scorso con gli stessi. Come lo scorso anno, anche quest’anno la gara assume carattere di solidarietà. Nel 2016 il Circolo Canottieri Piediluco in occasione della gara ha realizzato una raccolta fondi a sostegno della città di Amatrice colpita dal sisma del 24 agosto, quest’anno, la raccolta sarà invece destinata alla pro Loco di Campi di Norcia, presa a riferimento come modello per la forza e la capacità dimostrate nel voler rilanciare le attività di ripresa del luogo colpito dal terremoto.