Comincia a prendere corpo l’organico della squadra della Ternana che prenderà parte al prossimo campionato di serie B. L’Unicusano ha infatti ufficializzato l’arrivo di quattro elementi, tutti a titolo definitivo, dal Fondi Calcio.

Si tratta del difensore Andrea Signorini, classe ’90 ed ex difensore centrale di Alessandria, Benevento, Rimini, in Lega Pro, e Cittadella in serie B; di Luca Giannone, classe 89′, trequartista, con esperienze in B con Crotone e Palermo; di Daniele Marino, classe ’88, difensore centrale cresciuto nell’Inter per poi passare al Gubbio, Sambenedettese, Taranto ed Akragas. Ufficializzato anche l’arrivo di Filippo Tiscione, esterno offensivo sinistro dell’85, con precedenti nel Siracusa, Cosenza, Trapani, Vibonese. Per lui nessuna esperienza in serie B quella che può vantare, invece, un calciatore, Andrea Paolucci, che non ha ancora firmato perchè fino al 30 giugno è tesserato per il Cittadella, ma dal primo luglio diventerà rossoverde a tutti gli effetti con la firma di un triennale. In arrivo, alla Ternana, anche due giovanissimi numeri 1 ovvero Marco Bleve, prestito con diritto di riscatto per il classe ’95 del Lecce con cui quest’anno ha collezionato 12 presenze e Alessandro Plizzari, il vice-Donnarumma che il Milan vorrebbe cedere in prestito per fargli fare esperienza in una squadra di serie B completandone la crescita. Plizzari ha 17 anni, vanta 29 presenze come vice, ed ha militato nelle rappresentative azzurre Under 15, Under 16, Under 19 ed una con l’Under 20.

Il diesse rossoverde Luca Evangelisti, sta poi forzando i tempi per ottenere i prestiti di due giocatori giovani ma di assoluto valore, ovvero del giovane della Primavera della Roma, Alessandro Bordin, 19 anni ad agosto, centrocampista con caratteristiche di play davanti alla difesa e di Simone Franchini del Sassuolo che vanta già esperienze di prima squadra e in Europe League.

Sempre calde, infine, le piste che portano a Del Grosso e a Di Roberto, giocatori esperti che potrebbero alzare il livello di esperienza del complesso rossoverde che sarà guidato da Sandro Pochesci.