Medaglia di bronzo per l’Italia del fiorettista ternano Alessio Foconi ai Campionati Europei Assoluti di Tbilisi, in Georgia. Nella terza giornata della rassegna continentale gli azzurri sono saliti sul terzo gradino del podio nella gara di fioretto maschile a squadre. Il quartetto composto dal neo campione europeo Daniele Garozzo, dal bronzo individuale Giorgio Avola, dall’umbro Alessio Foconi e da Lorenzo Nista ha sconfitto dapprima per 45-27 il Belgio e poi ai quarti ha avuto la meglio sull’Ucraina con il punteggio di 45-39. In semifinale è giunta la battuta d’arresto contro la Russia per 45-40. Il ko è stato però da stimolo per l’Italia che ha conquistato il podio battendo 45-40 la Germania nella finale per il bronzo.

Una medaglia che luccica, dunque, per gli azzurri del ct Andrea Cipressa e per la scherma umbra, che festeggia ancora una volta il suo asso del fioretto maschile, Alessio Foconi. Il 27enne cresciuto nel Circolo della Scherma Terni, allenato dal maestro Filippo Romagnoli, è attualmente tesserato con il gruppo sportivo dell’Aeronautica Militare e pochi giorni fa s’era laureato campione italiano di fioretto vincendo la gara individuale agli Assoluti di Gorizia. Il podio all’Europeo, adesso, è un’ulteriore iniezione di fiducia in vista del Mondiale di Lipsia in programma a luglio, e dove Foconi spera d’essere ancora protagonista in pedana con i colori azzurri.