I Pulcini 2007 della PGS E. Bosico sono i nuovi campioni nella categoria Under 10 della 24esima edizione del Trofeo Delfino, il prestigioso torneo internazionale di calcio giovanile che ogni anno porta a Rimini tantissimi ragazzi provenienti da diversi paesi d’Europa. Al via, oltre a squadre italiane c’erano anche alcune provenienti da Austria, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Repubblica Ceca, Rep. San Marino, Slovacchia e Svizzera. Continua a stupire la squadra guidata da Stefano Papa, questa volta anche lontano dall’Umbria.

Il Trofeo Delfino si è svolto il 3 e il 4 giugno. Durante la due giorni, i ragazzi di mister Papa hanno  messo in mostra, ancora una volta, un gioco spumeggiante che ha riscosso numerosi consensi tra tecnici e spettatori. Al termine delle 8 partite disputate, i ragazzi dell’ex centrocampista rossoverde hanno chiuso la loro esperienza al Trofeo Delfino da imbattuti, con 25 gol all’attivo e una sola rete subita. Numeri da capogiro. Numeri che testimoniano la bontà del lavoro svolto dal tecnico con un gruppo di giovani calciatori di grande qualità. Il gruppo degli Under 10 era composto da Alessandro Montanucci, Leonardo Porrazzini, Cristian Goretti, Nicolò Mancini, Francesco Arcangeli, Mattia Giambarveri, Tommaso Santini, Alessandro Donati, Emanuele Penchini e Federico Longaroni.

A Rimini, la PGS E. Bosico si è presentata in massa, proponendo ben 5 gruppi al via: i pulcini 2007 (presenti oltre che con la squadra di Papa anche con quella guidata dal Adolfo Masci), gli esordienti anno 2005 (istruttore sempre Stefano Papa), gli esordienti anno 2004 (istruttore Massimiliano Bartolozzi) e i giovanissimi anno 2002 (istruttore David Castrica). Tutti i giovani della PGS E. Bosico si sono distinti conseguendo ottimi risultati. Nel complesso delle 29 partite disputate da tutte le squadre sono arrivate 15 vittorie, 8 pareggi e solo 6 sconfitte. Applausi per tutti non solo ai 2007 che si sono aggiudicati la propria categoria. Ottimi piazzamenti sono arrivati dalle squadre 2005 e 2002 che hanno chiuso in quarta posizione, ad un soffio dal podio.