Ci sarebbe anche il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, tra i soggetti interessati a rilevare la Ternana insieme ad un gruppo di imprenditori ternani di cui, però, si ignorano i nomi. Una notizia lanciata da Sky e ripresa – più tardi – anche dall’Agenzia Ansa di Genova. Un’altra candidatura, quindi, per risolvere le questioni societarie apertesi dopo la volontà, espressa dalla famiglia Longarini, di voler abbandonare il timore del sodalizio rossoverde, dopo quella della quale abbiamo parlato ieri e relativa al nome dell’imprenditore viterbese Piero Camilli. Riserbo assoluto dall’avvocato Massimo Proietti, il legale incaricato da Simone Longarini di raccogliere ed analizzare le eventuali richieste di acquisto. Quel che appare certo è il fatto che manifestazione di interesse, l’avvocato Proietti ne ha ricevute diverse, qualcuna anche di sicura affidabilità come quelle di due imprenditori di livello nazionale, ma si tratta di trovare un punto di incontro che in alcuni casi sembra difficile raggiungere proprio per il blocco delle azioni sequestrate ad Edoardo Longarini, sia in Ternana Calcio che in Sviluppo Editoriale. Staremo a vedere.