Sono stati 776  i podisti, fra quelli competitivi e non, che hanno preso parte alla 40^ edizione della Maratona delle Acque, che si è svolta ieri per l’organizzazione dall’Amatori Podistica Terni.

Per la cronaca, la vittoria – in campo maschile – è andata a Daniele Petrini dell’Athletic Terni, che ha tagliato il traguardo posizionato presso il campo scuola Casagrande, dopo 1 ora 24 minuti e 2 secondi, precedendo Piergiorgio Conti dell’Atletica Spoleto e Luigi De Luca dell’Atletica Monte Mario Roma.

In campo femminile si è invece affermata Patrizia Giannini, dell’Atletica Lab Amelia, che ha impiegato 1 ora 36 minuti e 3 secondi per completare il percorso. Alle sue spalle Paola Ostili dell’Athletic Terni e Maria Piera Munger della Podistica Myricae Terni.

Il Gruppo più numeroso, non ternano, è stato quello della Pedivella di Rimini con 72 unità, quello ternano la Podistica Myricae, con 66 podisti.