Brillante affermazione della Ternana che, nella gara giocata nel pomeriggio, allo stadio Liberati, ha sconfitto 2-0 il Frosinone, terza forza del campionato cadetto. Una affermazione netta, quella dei rossoverdi, che va aldilà del risultato maturato grazie ad una doppietta del giovane attaccante Simone Palombi, (al 65′ ed al 74′), giunto, con queste, ad 8 realizzazioni. In mezzo, fortunatamente non decisivo per il risultato finale, il rigore calciato sulla traversa da Felipe Avenatti.

La Ternana prosegue, così, la propria rincorsa verso quella salvezza che rimane difficile, ma che dopo l’avvento di Fabio Liverani in panchina, non sembra essere più proibitiva. I rossoverdi, ora a quota 39, sopravanzano di un punto il Vicenza, appaiando il Brescia che affronteranno – sul terreno della squadra lombarda – il prossimo 25 aprile. In coda, sempre più disperate appaiono le posizioni di Pisa (32) e Latina (31 punti).