Accanto alle autorità civili e militari e alle massime rappresentanze dello sport nazionale e umbro, il ricco, vivace e festoso mondo dello sport orvietano ha salutato, nella Sala Consiliare del Comune, la presentazione ufficiale degli appuntamenti in programma nel corso dell’anno nell’ambito del riconoscimento di Orvieto “Comune Europeo dello Sport 2017”concesso alla città da Aces Europe, dopo una dura selezione delle peculiarità per le quali una città può fregiarsi di questo titolo. Ne è simbolo la Mostra delle Fiaccole Olimpiche Citius!, Altius!, Fortius!  Più veloce!, più in alto!, più forte! inaugurata subito dopo al Palazzo dei Sette da GIOVANNI MALAGO’ Presidente del CONI Italia che, dopo Cosenza nel 2015 e Cagliari nel 2016, ha concesso ad Orvieto di ospitare per tre settimane la mostra simbolo delle Olimpiadi, l’evento sportivo più seguito al mondo. 21 fiaccole – cimeli importanti – di cui 19 per le Olimpiadi estive e 2 delle Olimpiadi invernali svoltesi in Italia a Cortina d’Ampezzo e Torino che sono impreziositi anche dalla mostra delle bandiere CONI-CIO Italia e dai relativi poster ufficiali dei giochi. La mostra – ad ingresso gratuito – resterà aperta ai visitatori fino a Domenica 26 febbraio con il seguente orario: 10-13 / 16-18.