Il calciatore della Ternana Antonio Palumbo, espulso sabato scorso a Carpi per doppia ammonizione, è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo. Salterà, così, il prossimo match di campionato, quello interno contro il Vicenza. Oltre al numero 28, autore a Carpi del gol che aveva momentaneamente portato in vantaggio la sua squadra, i provvedimenti del giudice sportivo hanno interessato i rossoverdi Falletti e Bacinovic che, ammoniti in Emilia, sono entrati in diffida andando a far compagnia nell’elenco dei diffidati al capitano Zanon.

Nelle file del Vicenza squalificato Bellomo, per 1 giornata, che salterà l’impegno del “Liberati” insieme a Signori e Vigorito, i quali a Terni sconteranno la loro seconda giornata di squalifica. Da segnalare che nel Vicenza non ci sarà nemmeno Siega, infortunato, mentre rimangono dubbi sulla presenza di Raicevic che accusa ancora problematiche al ginocchio.