Sarà il 34enne varesino Daniele Minelli, a dirigere l’incontro di campionato Salernitana-Ternana, in programma domenica, alle ore 15. Il fischietto lombardo, al quarto anno nella Can di B, in carriera ha diretto 50 gare della cadetteria, con ventisei vittorie delle squadre di casa, dodici pareggi e dodici vittorie delle formazioni impegnate in trasferta, decretando ventitrè rigori ed altrettante espulsioni. Minelli vanta anche due presenze in serie A, 36 in Prima e 16 in Seconda Divisione.

Nove le partite dirette ai rossoverdi, ovvero Ternana-Carpi (2-1) nella stagione 2011-2012 in prima divisione, Carpi-Ternana (1-2), Novara-Ternana (1-1) e Reggina- Ternana (1-2) nel torneo di serie B 2013/2014, Ternana-Bologna (0-1), Carpi-Ternana (3-1) e Ternana-Latina (0-2) nella stagione 2014-15 mentre nel torneo 2015-2016 ha incrociato i rossoverdi nella gara interna con lo Spezia terminata con il successo degli ospiti per 2-1 e Vicenza – Ternana perso dai rossoverdi per 2-1. Il bilancio con Minelli è, quindi, di tre vittorie, un pareggio e cinque sconfitte.

Uno solo, invece, il precedente con la Salernitana nella gara pareggiata contro il Novara in terra piemontese. Ad assisterlo, allo stadio “Arechi”, saranno Gaetano Intagliata di Siracusa e Tarcisio Villa di Rimini con Vito Mastrodonato di Molfetta che sarà il quarto uomo.