Quello appena trascorso è stato un fine settimana davvero buono per gli atleti del Circolo della Scherma di Terni e per quanti sono cresciuti nella società ternana, come Alessio Foconi che si è aggiudicato la prima prova di qualificazione nazionale Assoluti battendo in finale Luperi (15-13), mentre in precedenza aveva superato Schiavone e Garozzo. L’atleta ternano gareggia per l’Areonautica Militare e a bordo pedana era assistito dal Maestro Filippo Romagnoli.

In campo femminile lusinghiero il sesto posto di Elisa Vardaro che si è vista sbarrare la strada dalla terza classificata Rivano (Circolo Scherma Rapallo) che ha avuto la meglio solo con l’eloquente 14-13 in un incontro tiratissimo.

Convincenti, poi, i risultati di altri schermidori della società presieduta da Alberto Tiberi come il 33 esimo posto (257 schermidrici partecipanti) nella spada femminile di Valentina Lattanzi, il 62 esimo della giovanisima, class 2002, Emma Guarino alla sua prima gara nela categoria Assoluti.

Il Circolo della Scherma, poi, ha portato a casa un risultato di prestigio con Francesco Tiberi ai mondiali Master di Stralsund, in Germania.

L’atleta ternano, numero 3 del ranking mondiale, si è piazzato al 5 posto nella Categoria B arrendendosi ai quarti al britannico Bartlett con il punteggio di 10-7. Da segnalare che Francesco Tiberi nella classifica finale è risultato il secondo italiano miglior classificato, preceduto da Galvan, piazzatosi al terzo posto.