Sono ragazzi giunti a Terni da Romania, Ecuador, Perù, Nigeria e Filippine quelli scesi in campo per fare sport all’insegna dell’integrazione.

Un’opportunità, data dal primo torneo multiculturale di pallavolo misto, organizzato dall’associazione Nuovi Orizzonti di Terni col contributo del Cesvol di Terni e in collaborazione con le Acli, l’associazione Namasté e il Comune di Terni.

Per la cronaca, il torneo è stato vinto dalla squadra ecuadoregna, al secondo posto si è classificata la squadra filippina e al terzo la squadra della Romania.