Ternana ancora in campo di mattina e lavoro sviluppato soprattutto in gruppi. Rispetto a ieri sul fronte dei disponibili nessuna novità se non quella di sottolineare che Avenatti anche questa mattina ha sostenuto la seduta e che ancora non è possibile sciogliere il dubbio se ce la farà o meno a scendere in campo a Vercelli.

Un lavoro quello di stamane che si è sviluppato e in palestra e sul terreno dell’Antistadio, mentre i portieri hanno lavorato con il preparatore Bonaiuti al Liberati dove ha svolto una leggera corsa anche Della Giovanna.

E’ un momento particolare per l’ex difensore dell’Inter, uno dei giovani più promettenti nel torneo Primavera dello scorso campionato, che non riesce a debellare la problematica insorta qualche settimana fa e relativa ad una vecchia lesione muscolare che non lo lascia lavorare come vorrebbe.

Dalla seduta di questa mattina sono emerse delle indicazioni inequivocabili ovvero che il reparto difensivo dovrebbe essere composto da Zanon, Masi, Contini, Germoni, che a centrocampo l’intenzione del tecnico è quella di schierare Coppola, Bacinovic, Defendi, e che ci sono dubbi in avanti soprattutto  legati alle condizioni di Avenatti. Potrebbe tornare in ballo per un posto da titolare anche Surraco.

Domani allenamento pomeridiano e potrebbe essere l’occasione anche per valutare la probabile formazione che Carbone intende mandare in campo al Silvio Piola domenica pomeriggio.