In occasione della quinta giornata di campionato, su tutti i campi di serie B verrà osservato un minuto di silenzio per ricordare Osvaldo Neri, il tifoso del Perugia morto, per un malore, sabato scorso sugli spalti del “Renato Curi”, durante il derby con la Ternana.

La decisione è stata assunta dalla Lega di Serie B, che ha anche anticipato il testo del messaggio che verra’ letto prima del fischio d’inizio di ciascun incontro: “In occasione del derby giocato tra Perugia e Ternana sabato scorso, Osvaldo Neri, padre di famiglia e tifoso dei grifoni, e’ volato in cielo mentre sosteneva la sua squadra allo stadio. Lo ricordiamo tutti insieme in questa quinta giornata di campionato con un minuto di raccoglimento e di preghiera, testimoniando il rispetto a Osvaldo e le condoglianze alla famiglia da parte della Lega B, dei 22 club e dei tifosi di tutte le maglie”.