Durerà tre giorni, dall’8 al 10 luglio, il 7° Torneo Antirazzista di calcio, organizzato – a Terni – dal C.S.A. Germinal Cimarelli. L’intendimento di questa iniziativa – spiegano gli organizzatori – è quello di veicolare un’idea di sport come strumento per abbattere barriere e costruire diritti, come spazio di crescita e condivisione, come luogo in cui la rivalità diventa occasione per conoscersi.

L’evento, che si svolgerà presso il campo da gioco della Farini in Via del Raggio Vecchio, prenderà il via alle 17,30 di domani e si concluderà nella serata di domenica 10 luglio.

La tre giorni sarà così organizzata:

Venerdì 8 alle 18:00 avverrà la presentazione del progetto “PALESTRA POPOLARE” attraverso una dimostrazione di Sanda, Eskrima, Yoga, Tai ji, a seguire ci sarà una cena multietnica e si disputeranno le partite del GIRONE A che inizieranno alle ore 19:00 e si concluderanno alle ore 22:00. In serata: Plaza dj set e Alphavirus & live on mic Douman + guests.

Sabato 9, alle ore 18:00 ci sarà la presentazione del progetto FC Lampedusa Hamburg e il dibattito “I flussi migratori, cause e risorse” a seguire cena sociale organizzata da Mercato Brado che già dalla mattina sarà presente con il mercato di autoproduzioni contadine. Le partite del GIRONE B inizieranno alle ore 19:00 e si concluderanno alle 22:00

La serata si concluderà con un’esibizione di rapper ternani curata dal collettivo acciaio.

Domenica 10, a partire dalle 19:00, si svolgeranno le semifinali, la finale, le premiazioni, una cena sociale con tutti i partecipanti e la proiezione della finale di Euro 2016.