Sarà Antonio Rapuano a dirigere Ternana-Brescia, ultima gara di campionato, in programma venerdì sera, alle ore 20.30, allo stadio “Libero Liberati”.

Di professione vigile urbano, Rapuano è nato a Rimini nel 1985. E’ un arbitro neo promosso, che finora ha diretto quindici gare di serie B con dieci successi delle squadre di casa, due pareggi e tre vittorie delle formazioni impegnate in trasferta. In carriera ha anche arbitrato 39 partite di prima divisione e 15 di seconda.

Il fischietto romagnolo vanta un solo precedente con la Ternana, quando, in questa stagione, ha diretto i rossoverdi a Crotone nella gara vinta dai calabresi per tre a zero, con la squadra di Breda che ha terminato l’incontro in nove per le espulsioni di Masi e Meccariello. Un precedente, in questo campionato, anche con il Brescia che con Rapuano ha perso 3-1 a Livorno.

Nella gara di venerdi sera, sarà coadiuvato da Nicolò Calò di Molfetta e da Alessandro Raparelli di Albano Laziale, mentre il quarto uomo sarà il fischietto di Lega Pro, Davide Andreini di Forlì.