E’ durato tre ore ed è perfettamente riuscito l’intervento chirurgico alla mano cui è stato sottoposto oggi Danilo Petrucci presso il reparto specializzato per la chirurgia della mano dell’Alfred Hospital di Melbourne. Il pilota ternano di MotoGp, nei giorni scorsi, era caduto durante alcuni test di prova che stava effettuando in sella alla sua Pramac sul circuito australiano di Philip Island procurandosi la frattura del 2°, 3° e 4° metacarpo della mano destra. Al momento si parla di un periodo di guarigione di 30-40 giorni.

Petrucci, che dovrebbe tornare in Italia verso la fine della settimana, sarà così costretto a saltare gli altri test che si terranno in Qatar, dal 2 al 4 marzo. Sembrerebbe da escludere anche la sua presenza nella prima prova del motomondiale, in programma il 20 marzo proprio al Losail International Circuit dell’emirato arabo.