Sarà Norcia “City Partner FIS” ad ospitare, sabato 6 e domenica 7 febbraio, i Campionati Italiani di scherma under23. La due giorni catalizzerà a Norcia oltre 500 atleti provenienti da tutta Italia, un vero e proprio record per questa competizione che, da quando è stata istituita, non aveva mai visto tanta adesione ed iscrizioni.

Sulle 24 pedane installate nella struttura sportiva dello Sporting Hotel Salicone di Norcia saliranno alcuni dei nomi che, già dalla fine dei Giochi Olimpici di Rio 2016, saranno importanti frecce nella faretra della scherma azzurra, pronte a scoccare verso Tokyo 2020.

Il programma dell’evento inizierà sabato 6 febbraio con la prova più numerosa: quella di spada maschile che prenderà il via alle 9. Alle 11 sarà la volta della gara di fioretto femminile, mentre alle 14 è programmato l’appello in pedana per la prova di fioretto maschile. La giornata di domenica inizierà alle 9 con il via alla gara di spada femminile, quindi alle 11 scatterà quella di sciabola maschile, per poi concludere alle 14.30 con l’inizio della prova di sciabola femminile.