Si avvicina la fine del 2015 ed è tempo di bilanci per il movimento del triathlon umbro. Il Delegato Regionale Riccardo Giubilei è estremamente soddisfatto dei risultati conseguiti. Il 2015 è l’anno in cui il triathlon umbro ha definitivamente spiccato il volo con 232 tesserati (61 per il CDP Perugia Triathlon, 54 per il Triathlon Trasimeno, 53 per il Terni Triathlon, 42 per il CCP Piediluco Triathlon e 22 per la Delfino Spoleto), l’Umbria della triplice, nella stagione appena trascorsa, ha inoltre più che raddoppiato l’offerta di gare. Ma il 2015 è stato anche l’anno del lancio dell’attività giovanile con il CONI che ha finanziato un progetto per la diffusione del triathlon nelle scuole. Il 2016 – conclude Giubilei – è alle porte e tra i tanti obiettivi che ci siamo posti c’è quello di investire sui più giovani, incrementando le scuole triathlon ed i settori giovanili della regione.