E’ il sig. Gianluca Aureliano di Bologna, l’arbitro designato a dirigere Ternana-Vicenza, gara in programma sabato per il prossimo turno del campionato cadetto.

Aureliano, avvocato di professione, viene soprattutto ricordato per la sua direzione in Ternana-Bari (terminata 1-3), con le espulsioni di Brignoli (poi squalificato per sette giornate, successivamente ridotte a cinque), Alfageme e Zito. Per le proteste del dopopartita anche Zito fu squalificato per 4 giornate.

Il 35enne arbitro bolognese è al terzo anno di B, dove finora ha diretto 35 partite con 17 vittorie delle squadre di casa, 10 pareggi e 8 successi delle formazioni impegnate in trasferta, con 26 rigori concessi e 26 calciatori espulsi.

Oltre a Ternana-Bari della stagione 2013/2014, Aureliano ha diretto pure Ternana-Como 2-1, nella stagione 2011/12 in prima divisione, Ternana-Avellino 1-1 due stagioni fa e Ternana-Modena 1-0 nel passato torneo cadetto. Tre, invece, i precedenti con il Vicenza che con Aureliano ha ottenuto una vittoria, un pareggio ed una sconfitta.

I suoi assistenti nella gara del “Liberati” saranno Marco Citro di Battipaglia e Tarcisio Villa di Rimini, mentre il quarto uomo sarà l’arbitro di Lega Pro, Enzo Vesprini di Macerata.