Ieri mattina il Centro Universitario Sportivo Italiano ha celebrato le recenti Universiadi Estive di Gwangiu (Corea del Sud) con un incontro con gli atleti che hanno conquistato le 11 medaglie d’oro grazie alle quali l’Italia è salita fino al settimo posto del medagliere generale. Tra i campioni universitari azzurri anche l’atleta del CLT Matteo Mulas e il suo compagno di barca Simone Molteni del Cus Pavia, che nel Canottaggio sono stati l’unico equipaggio ad aver raggiunto il gradino più alto del podio grazie alla vittoria ottenuta nella specialità del doppio pesi leggeri al termine di una gara mozzafiato. La cerimonia si è svolta a Roma nella sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Presidente del CUSI Lorenzo Lentini e del Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini e, per il canottaggio, il Presidente della Federazione Italiana Giuseppe Abbagnale.