Ottimo successo per la manifestazione Fiume e Sport che si è svolta ad Arrone, organizzata dal Coni di Terni in collaborazione con la Federazione Italiana Canoa e Kayak, il Centro Canoe Terni, la Federazione Italiana Rafting e l’Istituto Comprensivo Fanciulli di Arrone e Ferentillo. L’iniziativa si è svolta presso il Centro Canoe e Kayak, nel comune di Arrone, nel cuore della Valnerina, all’interno dello splendido parco fluviale del Nera. Circa 50 i ragazzi coinvolti, facenti tutti parte dei plessi scolastici di Arrone e Ferentillo. A precedere la mattinata di sport vero e proprio, c’è stata un’introduzione teorica di Enrico Bini, esperto di flora e fauna ma più in particolare micologo, che ha mostrato ai ragazzi alcune diapositive sulla flora e la fauna della zona della Valnerina. Poi i tecnici hanno fatto indossare le mute a tutti i partecipanti, spiegando loro come comportarsi una volta scesi sul fiume Nera. Quindi tutti sulle canoe e sui gommoni per percorrere il tratto di fiume nella località Schioppone presso gli impianti del Gruppo Canoe Terni.

Al termine della splendida giornata di sport il delegato del Coni di Terni Stefano Lupi ha consegnato una medaglia ricordo del Coni a tutti i ragazzi.