Non conosce sosta l’attività sportiva del Terni Triathlon. Un fine settimana particolarmente intenso quello appena concluso. Riccardo Giubilei è stato impegnato nei Campionati Italiani sprint assoluti di Riccione. La carica degli oltre 2000 partecipanti, selezionati in base al punteggio di rank nazionale, ha preso il via con la gara riservata agli elite e a seguire 7 batterie di atleti che si sono messi alla prova lungo un percorso molto tecnico e selettivo che ha incoronato i campioni italiani di specialità sprint: 750 metri di nuoto, 20 km di bicicletta, corsa di 5 km. Riccardo Giubilei ha chiuso la sua gara in 1 ora, 21 minuti e 40 secondi, pronto a gareggiare il giorno dopo, insieme a 3 compagni dell’Onda Nera, nella crono a squadre. E così Riccardo, insieme a Gabriele Piacenti, Silvano e Yuri Diamanti hanno sfidato i 1200 partecipanti sullo stesso percorso sprint. I Draghi del Terni Triathlon, all’esordio in questa spettacolare formula, hanno deciso di tagliare tutti insieme il traguardo portando a termine la gara in in 1 ora, 26 minuti e 34 secondi. Il coach Riccardo Erbetti è volato in Spagna per disputare il prestigioso IronMan di Barcellona. L’atleta ha tagliato il traguardo nel tempo finale di 10 ore, 32 minuti e 10 secondi.