C’è grande attesa per la StraValnerina Birra Magester, la manifestazione organizzata dall’Athletic Terni per domenica 30 agosto. Si è chiusa la prima fase delle iscrizioni che riguardava il campionato italiano Fispes e le iscrizioni per società. Sono moltissimi gli atleti provenienti dalle altre regioni d’Italia. “L’idea è nata dal fatto che ci mancava l’organizzazione di una corsa su strada – spiega il presidente Francesco Corsetti – Ci abbiamo messo un po’, ma abbiamo puntato su una gara spettacolare e unica dal punto di vista paesaggistico e allo stesso tempo molto veloce. Abbiamo già sfondato quota 200 iscritti con la sola pre-iscrizione riservata alle società per la competitiva e pensiamo di poter arrivare domenica, compresi i due percorsi non competitivi e camminatori, intorno ai 400”. Ma non solo. In primavera l’Athletic Terni ha coinvolto gli alunni delle scuole della bassa Valnerina avvicinandoli al mondo paralimpico e facendo vedere (e provare) come si guida un non vedente. La gara sarà valida come campionato italiano sui 10 km della Fispes (Federazione italiana sport paralimpici e sperimentali). La gara partirà alle ore 9.30 da Ferentillo per concludersi, dopo aver attraversato il comune di Montefranco, ad Arrone. La gara è stata misurata e omologata dalla Fidal. Questo permetterà agli atleti di avere un personale ufficiale e di comparire sul sito della Fidal nella statistiche personali e nazionali. La gara sarà anche valida come trofeo nazionale Libertas e sono attesi molti atleti anche per questa competizione le cui iscrizioni si chiuderanno domenica mattina.