nella foto Alejandro Gonzalez, da www.soccermond.com

Giornata particolarmente interessante per Mimmo Toscano che ha potuto conoscere in mattinata il nuovo portiere rossoverde, Luca Mazzoni, svincolato, e che nelle prossime ore farà la conoscenza di un altro arrivato, quello di Alejandro Gonzalez, in prestito dal Verona.

Per quanto concerne il primo si tratta di un portiere esperto che ha trascorso la sua carriera di B soprattutto nel Livorno con la sola parentesi di due anni fa nel Padova, sempre nella cadetteria.

Da segnalare che il giocatore ha tre giornate di squalifica da scontare per cui ha tutto il tempo necessario per prepararsi al meglio per il suo esordio in campionato. Il giocatore ieri ha sostenuto le due sedute di allenamento in programma all’antistadio Giorgio Taddei.

Nel tardo pomeriggio di ieri, poi, la società di Via Aleardi ha ufficializzato l’arrivo in prestito dal Verona di Alejandro Gonzalez, un difensore che può giocare da centrale difensivo e da esterno difensivo sia a destra che a sinistra. Il difensore duttile che la Ternana andava cercando. Gonzalez, che ha militato a lungo nella formazione del Penarol di Montevideo, essendone anche il capitano e vincendo per due volte il campionato, è arrivato in Italia per giocare nel Verona per poi passare, a gennaio 2015, al Cagliari. Tra l’esperienza in Veneto e quella in Sardegna Gonzalez ha incamerato 25 presenze nella massima serie. Insomma, un arrivo importante per Mimmo Toscano.

Oggi dovrebbe essere il giorno dell’arrivo di Cedric Gondo, l’attaccante della Fiorentina che proprio nella giornata di ieri ha allungato il contratto con la società viola. Gondo, soprannominato il nuovo Drogba, arriverà in rossoverde con la formula del prestito con diritto di opzione e contro opzione. Da segnalare che nella sua esperienza nella Primavera della Fiorentina ha giocato 50 partite mettendo a segno 24 gol. Niente male.

Ieri sono stati fatti passi avanti anche per Nicola Rigoni, altro centrocampista negli interessi della Ternana che ha trovato l’accordo con la società. Oggi incontro con il giocatore per definire gli ulteriori dettagli per il suo arrivo a Terni.

Si attende, invece, che Coppola con il suo procuratore Giampiero Pocetta definisca gli ultimi dettagli con il Catania prima della firma del contratto con la società di Via Aleardi. Non sembrano esserci, però, problemi per cui domani potrebbe anche chiudersi con l’ex giocatore etneo che è legato da contratto alla società siciliana.

Per vedere l’intervista a Luca MAZZONI clicca sul link seguente

https://www.youtube.com/watch?v=htDHNQrluT0