Prime novità sul potenziamento dell’organico della Ternana in vista della prossima stagione. Nel pomeriggio, infatti, c’è stata la comunicazione della firma del contratto da parte di Salif Dianda che così porta a 5 le sue stagioni consecutive vissute con la maglia rossoverde addosso.

E’ il giusto premio ad un giocatore che ha sofferto le pene dell’inferno, che ha lottato, si è sacrificato per tornare ad essere quel giocatore che, proprio, sotto la guida di Domenico Toscano, aveva brillato in modo particolare. Dopo l’infortunio, c’è da dire che Edoardo Longarini non l’ha lasciato solo anche nel momento in cui il suo recupero sembrava cosa impossibile, è tornato in campo l’anno scorso con Tesser anche se giocando poco (tre partite).

Complessivamente Salif Dianda ha indossato la maglia rossoverde per 64 volte di cui 32 in Lega Pro e 32 in Serie B.

Buone nuove anche per Antonio Palumbo. Il giovane e promettente centrocampista rossoverde è stato convocato dal selezionatore dell’Italia B, Massimo Piscedda, per una partita amichevole in cui affronterà la selezione dei disoccupati che stanno lavorando a Coverciano.

Il rossoverde dovrà presentarsi al centro di Coverciano alle 10,30 del 5 agosto dove nel pomeriggio, alle 18, sosterrà il primo allenamento con i compagni. Il match amichevole è in programma il giorno dopo, alle ore 18, sul campo centrale di Coverciano.