La Ternana presenterà ricorso per la squalifica di Marko Dugandzic, fermato per tre turni dal giudice sportivo a causa dell’espulsione (apparsa davvero immotivata) da lui rimediata sabato nel corso della gara contro il Pro Vercelli.

Intanto, Luca Crecco non salirà nel ritiro rossoverde di Zola Pedrosa dove la squadra sta preparando la prossima e delicatissima sfida di Modena. Il giocatore, ieri, si è sottoposto ad una visita medica che ha evidenziato ancora residui di pubalgia per cui gli è stato consigliato di proseguire nelle terapie senza forzare per l’attività agonistica. Restano, quindi, in 22 in ritiro nelle vicinanze di Bologna dove oggi erano previste due sedute di allenamento.

Sul fronte dei tifosi c’è da segnalare che qualcosa sta muovendosi nell’organizzare dei pullman per assistere la squadra allo stadio “Braglia”. La Stirpe del Drago ne ha completato uno ed è in cerca di adesioni per l’allestimento di un altro.

Ricordiamo che il Modena Calcio aderisce all’iniziativa “porta un amico allo stadio” per cui il possessore della fidelity card o della tessera del tifoso potrà acquistare un biglietto (euro 13,50 inclusi diritti di prevendita) per un non fidelizzato.