Le squadre del settore giovanile della Ternana Calcio di cui di solito ci occupiamo, nel week end appena trascorso ci hanno regalato una vittoria ed una sconfitta. Il ko arriva da Livorno, dove la Primavera di Durante si arrende ai padroni di casa, che vincono per 3-1. I toscani, che non facevano bottino pieno da tre turni, riescono a portarsi sul 2-0 nei primi 7 minuti: al 4° è Bartolini su calcio di rigore ad aprire le marcature, il raddoppio arriva 3 minuti dopo, quando  Cragno, ben servito dal capitano Bartolini,  segna il gol del 2-0. Nonostante il doppio svantaggio, la Ternana non demorde e va vicina al gol in due occasioni con Russini e poi con un calcio di punizione di Tascone; è il preludio di quello che accadrà poco prima della fine del primo tempo: il direttore di gara concede un calcio di rigore ai rossoverdi, al 42°, Bernardini dal dischetto non sbaglia. Nella ripresa Durante cerca di migliorare il potenziale offensivo inserendo Taurino al posto di Salvemini, ed è proprio il nuovo entrato ad impegnare il portiere labronico, con un gran tiro dalla distanza. Le velleità rossoverdi si spengono al 23° quando Simonetti, che qualche minuto prima aveva colpito un palo,  realizza la terza rete: è il 3-1 che chiude il match. Decima sconfitta per la Ternana, che non riesce a dare continuità ai suoi risultati. La classifica del Girone C,  dopo la terza giornata del girone di ritorno,  si presenta così:  Bari 38, Roma 37, Lazio 32, Empoli 27, Napoli,  Livorno  e  Catania 25, Latina e Palermo 22, Frosinone 17, Ternana  e Vicenza 14, Crotone 7 e Avellino 6.

La vittoria arriva invece dai Giovanissimi Regionali di Forte che, dopo un momento di appannamento,  tornano a marciare sui soliti ritmi: vincono la loro seconda gara consecutiva con il punteggio di 5-1. Dopo la bella prova di Montefalco, bissano con lo stesso risultato, in casa, contro l’Arrone.

Sia gli Allievi Nazionali che i Giovanissimi Nazionali hanno osservato un turno di sosta,  per gli impegni delle rispettive rappresentative di categoria, riposavano.