Il 2015 per le squadre del settore giovanile della Ternana, impegnate nel week end appena trascorso, non inizia certamente in maniera positiva.  Unavittoria e due sconfitte. La vittoria la conquistano i Giovanissimi Nazionali di Carocci, in casa contro l’Aquila. I rossoverdi battendo gli abruzzesi  2-0, conquistano il quarto risultato utile consecutivo. Un gol per tempo e le ferette liquidano il fanalino di coda del girone. Intorno al 15° della prima frazione, Mario Ferrara apre le marcature, segnando il suo settimo centro stagionale; nella ripresa, al 10° , è Matteo FIlipponi su calcio di rigore, a mettere al sicuro il risultato, per il centrocampista è il quarto gol del campionato. Da segnalare che Ferrara, si è procurato il calcio di rigore da cui poi è scaturita la seconda rete dei padroni di casa. Il giovane attancante campano, è stato anche inserito nella formazione  ideale della giornata. Una bella soddisfazione per tutto lo staff di Carocci., La Ternana, seconda in classifica, conquista così il 27 esimo punto in 12 gare, in virtù di 8 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta.
Dopo 12 giornate, la classifica del girone F, del campionato Giovanissimi Nazionali, nelle prime posizioni, si presenta così: Roma 32 punti, Ternana 27, Latina 24, Frosinone 23 e Lazio 22, in virtù dei seguenti risultati:
Pescara- Roma 3-5
Lupa Roma-Frosinone 1-3
Lazio-Ascoli Picchio 0-0
Virtus Lanciano-Latina 2-7
Trasferte amare invece quelle degli Allievi Nazionali A/B di Borrello e dei Giovanissimi Regionali di Giulio Forte. I primi perdono 3-0 sul campo della Lazio. I ragazzi di Borrello, sono ancora orfani di vittorie e fino ad ora, hanno raccolto soltanto 4 punti, derivanti da altrettanti pareggi. Le ferette allenate da Forte, escono sconfitte  2-1 dal campo di Pian di Porto, dove hanno affrontato le Giovanili del Todi. Seconda sconfitta di fila per i rossoverdi, che con la squadra tuderte, avevano perso, con lo stesso identico risultato, anche all’andata.