La Ternana vince meritatamente contro il Modena di  Novellino, molto nervoso e scontroso con alcuni giornalisti locali tra cui qualcuno anche della nostra emittente radiofonica,  forse per lui che vive a Perugia perdere a Terni non è molto gratificante, e con i tre punti conquistati rimette in sesto le cose in classifica generale.

Come detto un successo meritato da parte di una squadra che ha giocato un gran primo tempo con azioni da gol non concretizzate e con l’annullamento di una rete su calcio di punizione di Bojinov. Ormai i gol annullati e i rigori non concessi alla Ternana non fanno più notizia.

la vittoria dei rossoverdi è maturata a pochi minuti dal termine quando Avenatti ha fatto partire un bolide dal limite dell’area sul quale il portiere del Modena non ha potuto proprio far niente. gran bolide e gran gol davvero!

Da segnalare che nella ripresa ha esordito il giovane, classe 1996, Antonio Palumbo non accusando il peso dell’esordio. Anzi personalità da vendere e  un paio di situazioni interessanti che avrebbe potuto capitalizzare con una rete con un pizzico di fortuna in più.

Da segnalare anche l’autocritica di Avenatti sulla sua prestazione  in questa intervista che vi proponiamo.

 

 

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.