Una domenica ricca di appuntamenti per gli appassionati del calcio giovanile rossoverde.

Dopo tre ko consecutivi, la Primavera di Durante, torna a giocare in casa. Domenica mattina i rossoverdi ospiteranno il Bari. I galletti pugliesi  occupano la terza posizione della classifica e vengono dalla sconfitta interna contro la Roma; in  queste prime 10 giornate hanno perso soltanto due volte, pareggiato in due occasioni e vinto sei  gare. La Ternana, dal canto suo,  orfana degli aggregati con la  prima squadra di Tesser, dovrà cercare di invertire il trend negativo che in queste ultime gare  ha fatto vacillare la sua solidità difensiva:  dei 27 gol subiti, ben più della metà (14)  sono stati incassati nelle ultime tre giornate. La facilità con cui le ferette arrivano in zona gol, con 17 reti all’attivo, sono il sesto miglior attacco del girone C, fa ben sperare per il prosieguo del campionato: in 10 gare disputate, soltanto ad Empoli non sono riuscite ad andare in rete. Ternana-Bari  inizierà alle 11 di domenica 30 Novembre, al campo “Orlando Strinati” di Terni.

Anche gli Allievi Nazionali A/B di Borrello, affronteranno il Bari, ma a campi invertiti. Dopo un turno di riposo il calendario propone una delle trasferte più lunghe dal punto di vista chilometrico: quella in terra pugliese. La Ternana, che in queste prime 10 giornate  ha conquistato soltanto tre pareggi,  è a caccia della prima vittoria. I biancorossi, in casa, non hanno mai perso: tre vittorie e due pareggi. In classifica, il Bari è al decimo posto con undici punti, i rossoverdi,  invece, la chiudono con tre punti e con la peggior difesa del girone C(18 gol al passivo). Il fischio d’inizio di Bari-Ternana è previsto per  le 15 di domenica 30 Novembre, al Comunale Ex Enziteto di Bari.

Impegno in trasferta anche per i Giovanissimi Nazionali allenati da Goffredo Carocci, che dopo la vittoria interna contro il Teramo, scenderanno nel basso Lazio per affrontare il Latina. I pontini, che con tre punti in meno della Ternana, occupano la quarta posizione della classifica, sono una delle squadre più temibili del girone F:  oltre ad essere reduci da due vittorie di fila, sono una delle due compagini (l’altra è la Lazio) ad aver bloccato la Roma sullo 0-0.  Il reparto migliore del Latina è sicuramente quello arretrato: seconda miglior difesa con sole 4 reti al passivo.  I rossoverdi risponderanno però con il secondo miglior attacco del girone: 19 gol realizzati in 9 giornate.  Ci aspettiamo un incontro avvincente ed equilibrato tra la seconda e la quarta forza  della graduatoria. Latina- Ternana è in programma alle ore 14,30 di domenica 30 Novembre al Campo Ex Fulgorcavi di Borgo Piave (Latina).

I Giovanissimi Regionali di Giulio Forte, dopo due  vittorie con goleada rispettivamente 6-1 contro lo Sporting Terni e 5-0 contro lo Junior Campomaggio , ospiteranno il Petrignano. I rossoverdi ,  hanno vinto 7, delle 10 partite sin qui giocate segnando 52 gol e subendone 7. Ternana-Petrignano si giocherà domenica 30 Novembre alle ore 10, all’Antistadio di Terni.

Buon fine settimana con settore giovanile della Ternana Calcio