L’amministrazione provinciale di Terni ha emanato il bando per il rinnovo della nomina del componente dell’organo di revisione con funzioni di presidente per il triennio 5 agosto 2021-4 agosto 2024. Gli altri due membri saranno, come da normativa, selezionati con estrazione da parte della prefettura di Terni e dureranno in carica lo stesso periodo del presidente. Possono presentare dichiarazione di disponibilità alla candidatura a presidente i soggetti validamente inseriti nella fascia 3 dell’elenco dei revisori degli enti locali, come da dispositivi normativi. I requisiti dovranno essere posseduti alla data di presentazione della dichiarazione di disponibilità. I revisori interessati possono far pervenire la propria istanza entro e non oltre il 19 luglio all’indirizzo di posta elettronica certificata della Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it .

Sempre nel bando si precisa che all’atto della presentazione della domanda devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

essere validamente inseriti nella fascia 3 dell’elenco dei Revisori degli enti locali, formata ai sensi dell’art. 16, comma 25, del D.L. n. 138/2011, modificato dall’art. 57-ter del D.L. n. 124/2019, convertito con modificazioni dalla legge n. 157/2019 e del Regolamento di cui al decreto del Ministro dell’Interno 15 febbraio 2012, n. 23;

non trovarsi nelle condizioni di incompatibilità/ineleggibilità richiamate dall’articolo 236, del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

rispettare i limiti all’affidamento degli incarichi di cui all’art. 238 del d.lgs. 267/2000;

non aver svolto l’incarico per più di due volte nella Provincia di Terni ai sensi dell’art. 235 comma 1 del d.lgs. 267/2000;

non incorrere in alcuna ipotesi di conflitto di interessi all’accettazione della carica di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti in caso di nomina;

di impegnarsi a comunicare all’Ente ogni eventuale atto modificativo delle dichiarazioni presentate e di essere a conoscenza che, se tali modifiche comportano la perdita dei requisiti, l’Ente si riserva di revocare gli incarichi conferiti;

autorizzare la Provincia di Terni, ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dal Regolamento UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali e dal D. Lgs. n. 196/2003, al trattamento dei propri dati personali, anche a mezzo di strumenti informatici nell’ambito dei procedimenti per quali viene resa la presente dichiarazione; – di accettare senza riserve le condizioni contenute nell’avviso.