Si è fatto un gran parlare ieri sul futuro delle aziende ospedaliero-universitarie di Perugia e Terni arrivando a delle esasperazioni rispetto alla realtà. Per rimanere ai fatti e alle azioni poste in essere dalla stessa Regione dell’Umbria mi sembra si possa stare tranquilli.

Grazie all’iniziativa della Presidente Tesei abbiamo centrato l’obiettivo di mantenere nel territorio regionale entrambe le aziende ospedaliere pur attraverso una deroga alla legge che regola la materia da parte del ministero della Salute. Sono convinto e sicuro che si possa far cessare le polemiche e procedere finalmente anche alla firma della convenzione con l’Università degli studi di Perugia e arrivare a conseguire il vero e ambizioso obiettivo di ridurre doppioni e servizi non adeguati alla identità della nostra azienda.

Forza Italia a Terni, a prescindere dal colore della regione, resterà sempre vigile nell’esclusivo interesse della città e del territorio ternano

On. Raffaele Nevi

Deputato