L‘amministrazione comunale di Alviano ha deliberato l’erogazione dei nuovi buoni spesa a favore delle famiglie per l’emergenza covid-19. La misura fa riferimento ai provvedimenti assunti e alle risorse stanziate dal governo per aiutare i nuclei familiari meno abbienti e maggiormente penalizzati dagli effetti della pandemia. La delibera approvata dalla giunta Ciardo prevede un fondo di oltre 10mila e 600 euro ripartiti in forma progressiva a seconda del numero dei componenti per famiglia.

Per un nucleo di una sola persona sono a disposizione 130 euro, per quelli composti fino a due persone 260 euro, fino a tre componenti 390, fino a 4 520 euro e fino a 5 650 euro. L’amministrazione sottolinea poi che ai fini dell’assegnazione dei buoni spesa, si terrà conto delle istanze di parte dei residenti che si trovino a non avere risorse economiche disponibili per poter provvedere all’acquisto di generi di prima necessità. A tal fine viene predisposto dagli uffici comunali specifico avviso e relativa graduatoria.