“Serve unità d’intenti e massima coesione istituzionale per difendere la Treofan e dare continuità al sito e alla forza lavoro”. Così il gruppo del Partito democratico nell’Assemblea legislativa dell’Umbria, prima del nuovo incontro con il ministero dello Sviluppo economico.

“Bisogna evitare l’ennesima procrastinazione della risoluzione di questa vertenza. Le istituzioni – auspicano i consiglieri regionali Dem – dimostrino di saper giocare in difesa del sito produttivo e dei lavoratori. L’Umbria – sostengono – non può subire una nuova perdita di questo calibro e deve fare rete e squadra. Intollerabili l’assenza del dialogo e il muro contro muro su questa vicenda”.