Il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Eleonora Pace, esprime preoccupazione per il futuro dell’Ast di Terni, vicenda sulla quale – dice – “regna incertezza e approssimazione”.

Per questo motivo si rimarca la necessità che “istituzioni locali, forze politiche e sindacali, tutte insieme, in uno sforzo corale ed unanime, rimettano con forza la vicenda Ast al primo punto della loro agenda, chiedendo al Governo di affrontare la situazione in un’ottica di interesse nazionale, intervenendo concretamente a sostegno di soluzioni serie e concrete”.