“La Lega si è espressa fin dalla campagna elettorale delle regionali che hanno portato alla vittoria di Donatella Tesei, per un cambio di passo all’interno del consorzio Tevere-Nera. È nostro intento continuare un percorso che vada incontro al miglioramento dei servizi e allo stesso tempo all’esigenza di creare le condizioni per una equità fiscale sull’intero territorio regionale.

Accogliamo con piacere l’elezione, a vario titolo, di ben tre sindaci di area centrodestra. Augurando loro un proficuo lavoro, auspichiamo che gli schemi per l’elezione del presidente emersi prima della riammissione del sindaco Montani, siano ‘scardinati’ dalla stessa e che si apra una nuova fase di confronto per la definizione del nuovo assetto del consiglio direttivo.

Ringraziamo tutte le associazioni e gli amministratori che hanno condiviso il nostro percorso e che vorranno continuare insieme a noi una battaglia per la discontinuità con il passato, verso una gestione dell’Ente che sia efficace, trasparente e, soprattutto, al servizio dei cittadini e di tutti gli enti locali in essa rappresentati”.