L’assemblea legislativa umbra ha approvato – con l’unanimità dei presenti – la proposta di risoluzione alla base della Sessione europea 2018, che era stata elaborata in prima Commissione.

Il documento racchiude il Rapporto sugli Affari europei, la Relazione sullo stato di conformità dell’ordinamento regionale agli atti normativi e di indirizzo emanati dall’Unione Europea, il Programma legislativo annuale 2020 della Commissione Europea.

La proposta di risoluzione individua tre iniziative prioritarie per l’Umbria: il Green deal europeo, un’Europa pronta per l’era digitale, un’economia al servizio delle persone.