Riforma dell’Agenzia regionale per l’ambiente e contrasto delle infiltrazioni mafiose. Questi i temi al centro della riunione della Prima Commissione, convocata dal presidente Daniele Nicchi per lunedì prossimo, 15 giugno, alle ore 10. La seduta si terrà in videoconferenza in collegamento dalla Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni.

All’ordine del giorno l’audizione dell’assessore Roberto Morroni e del direttore dell’Arpa, Luca Proietti sulle due proposte di legge di riforma dell’Arpa, una a firma del consigliere Fabio Paparelli e una presentata dai consiglieri della Lega, con primo firmatario Daniele Carissimi. I due consiglieri sono invitati a partecipare alla riunione.

Inoltre, l’ordine del giorno prevede anche la mozione presentata da tutti i consiglieri di opposizione, con prima firmataria Donatella Porzi (Pd), sulle “Azioni della Regione al fine di tenere alta la vigilanza contro le infiltrazioni mafiose per la crisi economica” e la proposta di risoluzione sulle “Elezioni del Consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica Tevere Nera nell’anno 2020: iniziativa intrapresa dal Consorzio”.