Per i consiglieri regionali Thomas De Luca (Movimento 5 stelle) e Tommaso Bori (Partito democratico) “ci sono informazioni contraddittorie sui risultati dei test a Giove. L’assessore Coletto chiarisca se è stata testata l’affidabilità dei test sierologici”.

“Il sindaco di Giove – spiegano De Luca e Bori – ha scritto nella pagina facebook ufficiale dell’amministrazione comunale: ‘I dati in nostro possesso non coincidono con quelli dell’assessore Coletto’”.

“I circa 900 test sierologici – così sembrerebbe dai resoconti stampa – hanno fatto emergere 73 casi di positività che hanno richiesto un accertamento con il test tampone. Clamorosamente dei 73 rilevati con i test sierologici, i positivi confermati dal tampone sono risultati 13 che portano gli attuali positivi a 30. I test sierologici quindi – proseguono De Luca e Bori – avrebbero mostrato enormi criticità, individuando un numero abnorme di falsi positivi e, data la bassa sensibilità e specificità, temiamo anche molti falsi negativi”.