Il consigliere regionale della Lega Paola Fioroni (che è anche Vicepresidente Assemblea legislativa) chiede di “garantire il diritto allo studio delle persone con disabilità anche nell’emergenza Coronavirus”.

Per la Fioroni è necessario adottare “con urgenza un sistema di assistenza domiciliare sostitutivo che consenta agli studenti con disabilità in Umbria una continuità di sostegno per non perdere l’opportunità formativa e la capacità di apprendimento garantita dalla frequenza scolastica”.