Eletti ieri, nella parte finale della seduta del consiglio comunale, i due vicepresidenti dell’assemblea di Palazzo Spada.

L’operazione di voto si era resa necessaria per la decadenza dell’ufficio di vicepresidenza a seguito delle dimissioni della consigliera Patrizia Braghiroli passata in maggioranza.

Per regolamento un vicepresidente spetta alla maggioranza – confermato Devid Maggiora (Lega) con 16 voti – ed uno alla minoranza: eletto Francesco Filipponi (Pd) con 8 voti, Quattro gli astenuti, nullo un voto.